Folklore

Quando non si riesce a trovare neanche un B&B a Lucera
Protected by Verisgn

 

 

Impregnata di storia e cultura, Lucera rinnova la propria identità  attraverso suggestive manifestazioni strettamente connesse a storia e fede religiosa, culminanti nei giorni di agosto dedicati ogni anno alla festa patronale che richiama favori ed attenzioni tanto dei cittadini quanto dei turisti che affollano i b&b di Lucera. Ai principi di agosto lo stendardo di Santa Maria viene portato in processione nell'ambito di uno scenografico corteo storico inscenato al fine di celebrare la liberazione della città  dai saraceni. Gli ospiti di Relais in Contrada possono ammirare questa spettacolare rievocazione in costume: il corteo, infatti, ricostruisce fedelmente gli avvenimenti dell'agosto del 1300, anno giubilare nel quale il generale angioino Pipino da Barletta ultimò l'eliminazione dei saraceni, segnando di fatto la scomparsa della popolazione fedele agli Svevi. Ed il 15 agosto, giorno dell'Assunzione, la fede della città  trova il suo senso di espressione pił profondo nella solenne processione in onore di Santa Maria, con la quale si rende grazie alla patrona di Lucera portandone tra le vie il Sacro Simulacro custodito durante tutto l'anno nella Cattedrale dell'Assunta.